Chi siamo

Abbiamo costruito questo blog dedicato al territorio e al paesaggio del Friuli Venezia Giulia, con il desiderio che possa diventare un luogo facile da frequentare e da implementare con le informazioni che le persone più sensibili ai problemi territoriali, cioè voi, potranno pubblicare.

L’idea è di costruire quasi una sorta di giornale che si apra a discussioni e dibattiti, ma che permetta anche di segnalare emergenze, lanciare idee sulla pianificazione paesaggistica e territoriale di una regione speciale non solo da un punto di vista statutario. Luoghi&Territori FVG vuole essere anche una sorta di osservatorio su quanto accade in regione ponendo attenzione alla pianificazione paesaggistica e territoriale. Al progetto di territorio e alla progettazione partecipata e responsabile.

Abbiamo costruito questo blog anche per dare conto delle ricerche che da anni come Legambiente svolgiamo sul territorio con la campagna regionale per i paesaggi, “Scarpe & Cervello” prima e Luoghi&Territori oggi, ma è evidente che questo può diventare uno strumento per tutta la comunità. Uno strumento per chiedersi come ci immaginiamo l’azione degli enti territoriali sul paesaggio. L’ambizione maggiore sarebbe riuscire a proporre in questa sede qualche idea nuova sulle azioni possibili, soprattutto a cura della Regione, per costruire un percorso di conoscenza e valorizzazione del paesaggio del Friuli Venezia Giulia che non muoia nella stagione di un piano o di una giunta.

In questi mesi io e Walter Coletto abbiamo “postato” alcuni documenti nel sito. Ma uno strumento come quello che abbiamo immaginato qualche mese fa non può funzionare se diventa uno spazio privato e personale. Per questo vi chiediamo la disponibilità ad investire un po’ del vostro tempo per rendere pubbliche le ricerche e le considerazioni che quotidianamente fate sul tema del paesaggio. Chiadiamo a chi se la sente di diventare redattore del blog. Per inserire articoli e comunicazioni è indispensabile iscriversi al blog immettendo un indirizzo di posta elettronica e una password personale che vi dovremo fornire noi. Nel giro di poche ore riceverete l’autorizzazione all’accesso e potrete cominciare a postare i vostri articoli accedendo alla parte riservata.

Chi dovesse avere problemi di registrazione mi chiami al 3408546094 oppure mi scriva. Provvederemo noi ad attivare un profilo che poi potrete modificare cambiando la password. La registrazione del nuovo redattore comporta che chi inserisce gli articoli vedrà la propria firma in calce al documento. Se non volete firmare un contributo per motivi di opportunità non dovete far altro che spedirmelo e lo pubblicherò io sotto il profilo “redazione”. Quindi verrà presentato in forma anonima.

Cosa pubblicare

La cosa più normale è la pubblicazione di articoli accompagnati da immagini, ma non porrei limiti ritenendo importanti anche documenti come filmati, cartografie, cartoline, tesi di laurea e link ad altri siti che hanno materiale sul paesaggio friulano.

Sarebbe importante segnalare recensioni a volumi usciti da poco come pure iniziative di incontri e convegni pertinenti o resoconti degli stessi capaci di lasciare una memoria utile per il dibattito.

Mi immagino il blog come uno strumento di comunicazione e contemporaneamente un deposito di materiali al quale tutti possiamo contribuire.

Chi pubblicherà

Chi vuole scrivere e postare su Luoghi&Territori FVG in modo autonomo deve inviare una semplice richiesta a questo indirizzo di posta elettronica:

moreno.baccichet@gmail.com

Chi invece vuole pubblicare dei post senza farlo in modo individuale invii tutti i dati allo stesso indirizzo di posta elettronica e provvederemo noi a caricare le informazioni sul blog.

Per ora io svolgerò anche le funzioni della redazione, ma non appena il comitato di redazione comincerà a prendere forma studieremo insieme i modi per rendere più aperta questa funzione. In questa prima fase abbiamo pensato di lasciare la possibilità di inserire saggi e contributi solo a un numero selezionato di persone invitate e dotate di username e password. Invece per i commenti abbiamo lasciato l’accesso libero a tutti, pur conservando la possibilità di censurare interventi e considerazioni ritenute non pertinenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...