immagine Amnesie

Ha preso il via sabato 18 novembre 2017 il progetto “Amnesie Urbane” di Legambiente Pordenone, con la distribuzione di 154 rose realizzate riciclando la moquette rosa della tappa pordenonese del 100° Giro d’Italia. Una per ogni spazio vuoto mappato in centro città, esempio di come lo “scarto” possa trasformarsi in risorsa e nuove opportunità.

Si parla quindi di rigenerazione, che è urbana – e parte in molti casi dal riuso temporaneo, dalla riqualificazione fisica dei luoghi, o da una progettazione attenta degli spazi – ma soprattutto umana, che ha come obiettivo quello di stimolare il senso di responsabilità, di condivisione, di comunità, attraverso il coinvolgimento attivo dei cittadini.

Oltre al censimento degli spazi non più utilizzati e abbandonati di Pordenone (visibile qui), il progetto vuole essere occasione di una prima informazione e sensibilizzazione rispetto alla percezione del fenomeno, attraverso la realizzazione di incontri ed iniziative sul territorio.

Il secondo appuntamento è stato quindi organizzato il 25 novembre negli spazi de La Tipografia di via Torricella, dove si è svolto l’incontro formativo e di approfondimento dal titolo “RIGENERAche? Esperienze ed esempi virtuosi di rigenerazione urbana a confronto”: una mattinata di racconti, di esempi virtuosi e buone pratiche provenienti da San Stino di Livenza, Trieste, Belluno, San Donà, Padova e Bologna.

Siamo quindi arrivati al terzo step, e Legambiente Pordenone, insieme all’associazione culturale Il Filo Urbano, ha bisogno di voi!

Inizierà nei prossimi giorni, precisamente il giorno 1 febbraio 2018, il contest fotografico di Amnesie Urbane, che resterà aperto fino al 15 marzo, e che porterà le migliori 30 foto ad essere esposte in una mostra fotografica di cui vi comunicheremo i dettagli nelle prossime settimane.

Riportiamo qui sotto il regolamento,

PARTECIPATE NUMEROSI!

CONTEST FOTOGRAFICO

REGOLAMENTO

L’Associazione culturale “Il Filo Urbano” di Pordenone, partner nel Progetto “AMNESIE URBANE” realizzato con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia ai sensi della LR 16/2014, lancia insieme a Legambiente Pordenone un Contest Fotografico sul tema della RIGENERAZIONE URBANA.

1. La partecipazione al concorso è aperta a tutti ed è gratuita.

2. Le foto dovranno ritrarre i luoghi mappati nel Progetto “Amnesie Urbane” oppure nuove segnalazioni di edifici, purché siano vuoti e in stato di abbandono, che si trovino sul territorio del comune di Pordenone (ad esempio negozi, edifici commerciali, attività produttive, ecc.).

3. La partecipazione al concorso può avvenire con due modalità:

  • INSTAGRAM: le foto condivise dovranno riportare almeno uno di questi hashtag: #amnesieurbane #amnesieurbane_pn #amnesieurbane_pordenone , titolo, data in cui è stata scattata e indicazioni del luogo (indirizzo il più completo possibile-il geotag non è sufficiente).
  • FILE: le fotografie dovranno pervenire all’indirizzo pordenone@legambientefvg.it sotto forma di file .jpeg oppure .tif, alta risoluzione, insieme alle generalità del concorrente, recapito telefonico, indirizzo e-mail, titolo, data e indicazione del luogo (il più completo possibile).

4. Le foto dovranno essere inedite e non aver partecipato ad altri concorsi fotografici. Verranno prese in considerazione solo le foto inviate o condivise (nel caso di Instagram) dal giorno 01.02.2018

5. La chiusura del Contest avverrà alle ore 18.00 del 15.03.2018.

6. Ogni partecipante è responsabile delle rispettive opere sollevando gli organizzatori da ogni responsabilità.

7. Ogni concorrente, partecipando al contest e consegnando le foto, dichiara automaticamente di essere autore di tutte le opere presentate e di detenerne tutti i diritti. Ogni concorrente dichiara altresì automaticamente di aver adempiuto a tutti gli obblighi previsti dalla normativa in materia di tutela del diritto all’immagine dei soggetti eventualmente ritratti. Gli organizzatori non possono essere ritenuti responsabili di controversie relative alla paternità delle immagini o di qualunque altra conseguenza legata alle stesse oggetto del contest.

8. Partecipando al contest i concorrenti cedono tutti i diritti d’uso, di riproduzione e di eventuale rielaborazione delle opere presentate agli organizzatori del concorso che potranno esporle o utilizzarle a titolo gratuito per le proprie finalità, anche via internet, riportando il nome dell’autore e l’anno di realizzazione dell’opera.

9. La partecipazione al concorso implica la piena accettazione del presente regolamento.

10. Ogni fotografo potrà immortalare gli edifici in questione nelle più diverse situazioni. Gli scatti saranno selezionati da una giuria che a proprio insindacabile giudizio opererà in base ai seguenti principi: inerenza al tema proposto, originalità, creatività, chiarezza del messaggio comunicato. Le prima trenta foto, selezionate tra quelle condivise su Instagram e quelle pervenute via mail, saranno il soggetto di una mostra che si terrà nel mese di Aprile 2018. I dettagli verranno comunicati in seguito.

11. Saranno inoltre assegnati ai tre migliori scatti, a giudizio insindacabile della giuria, i seguenti premi:

  • tessera socio annuale + 10 ingressi Cinemazero (Piazza Maestri del Lavoro 3 – Pordenone)
  • buono € 50,00 presso la libreria Al Segno (vicolo del Forno 2 – Pordenone)
  • buono € 50,00 presso il negozio Altra Metà (viale Martelli 6 – Pordenone)