Tag

, , , , ,

Pochi anni fa Giovanni De Conti ha iniziato questa nuova attività pastorale che si svolge su due settori della scarpata del Cansiglio. Per la maggior parte dell’anno le capre sono ospitate al Masaret, i località Coltura di Polcenigo, ai piedi del versante. Durante l’estate gli animali vengono portati alla Casera Fossa di Bena dove finiscono di monticare ad autunno inoltrato.

Durante la visita abbiamo potuto constatare come le capre stiano riducendo la pressione del bosco sui prati. Anzi in alcuni casi sembrano capaci di provocare una regressione degli arbusti.

Dalla voce di Giovanni possiamo comprendere il senso di questa nuova iniziativa di recupero colturale della montagna. I prodotti vengono venduti in malga o presso l’azienda a Coltura.