Tag

, , ,

Con l’aumento della popolazione nel XVII secolo presero piede delle attività come quella della produzione della calce che permettevano alla popolazione di avere materie utili da commerciare con la pianura, oltre ai panni di lana e al formaggio, in cambio di riserve alimentari.

L’economia passò in poco tempo da autarchica ad aperta. Poco alla volta gli introiti riversati dall’esterno in valle superarono il valore delle produzioni locali di tradizione agricola.