Tag

,

Paesaggi della crisi, paesaggi dell’abbandono sono  modi per definire un assenza. I luoghi svuotati delle loro funzioni perdono la loro identità per entrare nell’oblio, da cui rischiano di non emergere più. Ma se prima le aree dell’abbandono erano marginali ai centri abitati oggi sempre più spesso sono all’interno degli agglomerati urbani, e crescono con una velocità, ed in un momento storico, in cui saturare questi vuoti sarà molto difficile.