Nelle case della Val Meduna l’affumicatura veniva eseguita dalle famiglie presso il caminetto casalingo. A Borgo Titol, invece la dimensione della produzione e le norme sanitarie hanno consigliato la costruzione di un affumicatoio lontano dall’abitazione.